BRILLA NELL’ARIA

Home » BRILLA NELL’ARIA
BRILLA NELL’ARIA

BRILLA NELL’ARIA

 

Le persone inizialmente si trovano davanti a un muro: le parole da cercare, un nuovo ambiente e nuove persone da affrontare. In un attimo si sgretola la convinzione di essere già in grado di scrivere. E si arriva a pensare di abbandonare.

Ma nel momento in cui si realizza l’importanza di questa esperienza, sebbene sia solo il primo step verso la scrittura, la riflessione sulle singole parole e sui luoghi delle virgole inizia ad assumere un senso. E la fatica diventa valore inestimabile.

VENERDI 3 MAGGIO 2024

Nella barchessa della bellissima Villa Campello, sede della Biblioteca civica di Camposampiero, si è svolta Brilla nell’aria, la serata di reading dei racconti finali dei partecipanti al laboratorio di scrittura Due Punti. La serata è stata inserita nel ciclo A PIEDI NUDI NEL PARCO, la nuova rassegna informale promossa dalla Biblioteca, che offre ad associazioni culturali, formative, educative, scrittori, musicisti, artisti di vario genere, un luogo al venerdì pomeriggio per proporre al pubblico le proprie iniziative [per saperne di più: https://www.comune.camposampiero.pd.it]

Il laboratorio si è sviluppato attraverso cinque incontri tra marzo e aprile di quest’anno, proprio negli ambienti della Biblioteca, ed è stato condotto da Maria Cristina Benetti e Paolo Leibanti, che da anni collaborano per offrire alle persone che hanno incontrato la malattia gli strumenti di accesso al mondo della scrittura; e lo fanno mettendo loro stessi in gioco, la loro esperienza e la loro amicizia. Gli otto partecipanti del laboratorio hanno lavorato con costanza e dedizione, e lo hanno dimostrato nei racconti condivisi durante la serata.

Alla serata di reading erano presenti:

  • l’Assessore alla Cultura, Lorenza Maria Baggio, in rappresentanza del Comune di Camposampiero, che riconoscendo il valore dell’iniziativa ha concesso il patrocinio e l’uso gratuito di una sala della Biblioteca per tutti gli incontri del laboratorio;
  • il Dott. Teodoro Sava, primario delle Oncologie di Camposampiero e Cittadella;
  • il Dott. Fernando Gaion, presidente della nostra Fondazione, sostenitrice del laboratorio Due Punti;
  • alcuni bravissimi allievi dell’Accademia Filarmonica di Camposampiero, che hanno regalato piacevolissimi intermezzi musicali.

I racconti sono stati letti da Donata Riccitiello, direttrice della Biblioteca, che insieme al suo staff ci ha seguito e aiutato in tutte le fasi di organizzazione sia del laboratorio che di questa serata.

L’impegno profuso da parte di tutti nella realizzazione di Due Punti e di Brilla nell’aria ci gratifica immensamente e ci spinge a costruire nuove esperienze di scrittura qui a Camposampiero.

Grazie!

E adesso…voce ai racconti! [CLICCA QUI PER LEGGERE I RACCONTI]

Condividi:

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x