Gli ambienti contano?

Gli ambienti contano?

Gli ambienti contano?

Lo scorso 27 novembre, presso il Centro Servizi alla Persona ‘Domenico Sartor’ di Castelfranco Veneto, la nostra Fondazione è stata invitata all’inaugurazione di spazi esterni davvero unici: il Giardino Sensoriale e gli Spazi per il Benessere. Unici soprattutto per il fatto di trovarsi in un luogo di cura. Da anni la nostra Fondazione porta avanti progetti di umanizzazione degli ambienti di cura, coinvolgendo i ragazzi dei licei artistici di Cittadella e di Castelfranco. Proprio per questa comunanza di intenti, la Fondazione ha preso parte alla giornata di presentazione organizzata dal Centro Servizi.

Questa lodevole iniziativa del Centro ‘Domenico Sartor’, realizzata grazie al contributo dell’Università di Padova Dipartimento di Psicologia Generale (nella persona della Prof.ssa Francesca Pazzaglia), fa parte della sfera di studio della psicologia ambientale, “una scienza che si occupa di come l’ambiente influenza il nostro comportamento e la nostra mente e di come, viceversa, l’uomo, con la sua mente e il suo comportamento, tende a modificare l’ambiente” (tratto dal l’articolo di presentazione del progetto ‘Psicologia dell’abitare’ https://www.centroanzianisartor.it/it/page/2019-progetto-psicologia-dell-abitare-progetti-per-).

A tal proposito, siamo lieti di anticiparvi che tra le numerose idee che non vediamo l’ora concretizzare c’è un bellissimo progetto sugli ambienti di cura che potrebbe realizzarsi grazie alla nascente collaborazione con l’Università di Padova.

Perché sì, tornando alla domanda di questo articolo, gli ambienti contano: contano i colori e le immagini che ci circondano, conta il fatto di trovarsi calati in un ambiente che trasmetta luminosità, conta ciò che rende gradevole e maggiormente familiare un ambiente che ci accompagnerà per un pezzo della nostra vita. Ne siamo profondamente convinti e lo abbiamo potuto riscontrare nelle esperienze finora realizzate in quest’ambito di intervento.

Vi terremo aggiornati!

Nel frattempo scriveteci provando a rispondere voi stessi alla domanda “gli ambienti contano?”.