Progetto sole per la scuola primaria

Dall’incontro di professionisti della salute e del benessere psicologico è nato il Progetto Sole, con l’obiettivo primario di creare un ponte fra il complesso mondo dell’umanizzazione delle cure e altri luoghi in cui affermare il grande valore dell’ascolto e del dialogo aperto.

È nato così ormai 5 anni fa, con raggi colorati di speranza, stima e professionalità.

E’ parso opportuno contribuire ad un piano educativo che iniziasse dai germogli, facendosi promotori di una nuova cultura sanitaria.
Per questo motivo, il Progetto Sole è un intervento rivolto ai bambini e alle famiglie, per poter parlare di tutte le emozioni, anche quelle spiacevoli.

L’intervento è un percorso psicoeducativo di Alfabetizzazione Emotiva che ha l’intento di partire dalle scuole per affiancare insegnanti e famiglie nel percorso di sviluppo fin dai primi anni della scuola primaria, condividendo messaggi di crescita e cultura per una comunicazione sana ed efficace.

Per questo motivo il progetto è tenuto da figure professionali sensibili che conoscono i bisogni evolutivi ed educativi dei bambini, con i quali sono in contatto da parecchi anni.

Federica Tessaro ed Elena Olivo, nelle rispettive figure di maestra e psicologa, entrano nelle classi delle scuole primarie per portare attraverso la lettura di albi illustrati, storie, attività laboratoriali e riflessioni, accompagnate da un amico un po’ speciale, il Sole.

Nel corso degli anni il Progetto Sole è entrato in molte scuole primarie del territorio, raggiungendo circa 200 bambini, appartenenti a tre istituti comprensivi diversi.

 

Il progetto vuole sostenere la comunicazione tra genitori e figli per accompagnare a gestire in modo efficace le emozioni, che possono scaturire dagli eventi che la vita ci pone dinanzi, non sempre piacevoli e facili da comprendere .

Attraverso la lettura di albi illustrati vorremo passare il messaggio che sia giusto coltivare l’ascolto tramite un gesto di vicinanza, per imparare ad ascoltarsi e farsi ascoltare, per conoscersi e farsi conoscere. La scelta dell’albo illustrato suscita letture differenti, su piani diversi, in base all’età ed alla maturità emotiva di ogni bambino e in base ai propri vissuti. Questo per noi è uno degli strumenti comunicativi più versatile e personale.

Le attività laboratoriali stimolano l’accoglienza reciproca e l’espressione individuale su più fronti, quale il corpo, la mimica facciale, la parola, i pensieri e il proprio vissuto, attraverso un incontro colorato.

Il filo rosso che accompagna il progetto sin dalla sua nascita è l’importanza della RELAZIONE. Un ponte tra noi, la classe, le insegnanti e le famiglie, affinchè possa esserci una rete di supporto e delle indicazioni guida per alcuni momenti difficili che si possono incontrare.

Impegniamo le nostre energie affinché il progetto accompagni, incontro dopo incontro, la crescita dei bambini, sperando che i momenti vissuti insieme abbiano tutte le sfumature delle loro emozioni.

Il Progetto Sole e la Fondazione Altre Parole Onlus, vuol far sentire il suo calore. Quale modo migliore se non quello di incontrarci con l’obiettivo di trasmettere serenità, compagnia e nuovi stimoli.

Il progetto Sole è un intervento psicoeducativo svolto nelle scuole dalla maestra Federica Tessaro e dalla Psicologa Elena Olivo. Si sviluppa in incontri con momenti di lettura e confronto dove i bambini vengono invitati ad esprimersi e riconoscere le emozioni suscitate dagli albi illustrati.

A fronte dell’emergenza attuale si è pensato di convertire l’iniziativa e modularla, così come riteniamo più opportuno in questo periodo. Ci vogliamo risintonizzare con coloro che sarebbero stati al nostro fianco fino alla fine dell’anno scolastico.

Il Sole di nuovo con TE vuole collegare in rete bambini, insegnanti e famiglie che credono, come noi, nel valore delle parole. La proposta è quella di incontrarci, in uno spazio virtuale, che ci riporti ad una dimensione conosciuta e amichevole, dove poter proseguire gli appuntamenti con il Sole. La nostra mascotte, ora più che mai, vorrebbe donarci letture di vita che il mondo della letteratura e degli albi illustrati ci aiutano ad esperire, anche solo con la fantasia.

Durante gli incontri verranno proposti albi illustrati inerenti alle tematiche dell’Alfabetizzazione Emotiva. I genitori sono invitati a partecipare e ad affiancare il più possibile i bambini con i device e i supporti necessari allo svolgimento dell’attività.

Sono previsti 4 incontri, ogni Venerdì pomeriggio di Maggio e Venerdì 5 Giugno, dalle 15:30 alle 16:15 sulla piattaforma GoToMeeting.

Per partecipare è necessario andare sul sito www.fondazionealtreparole.it, cliccare sul Bottone Rosso, compilare il modulo che automaticamente viene inviato alla mail o inviare direttamente una mail alla casella di posta elettronica progettosole@fondazionealtreparole.it, indicando Cognome e Nome dell’alunno, Istituto e classe frequentata, data di adesione e mail di riferimento. Verrà successivamente comunicata la modalità per accedere alla piattaforma “GoToMeeting”. I costi dell’iniziativa sono sostenuti interamente da Fondazione Altre Parole.

“Cogli il positivo che il destino per caso ti offre.”

Alessandro Baricco

    Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 e del GDPR (Regolamento UE 2016/679)

    Articoli relativi al Progetto Sole

    Eventi relativi al Progetto Sole